Iscriviti
 
7 Marzo 2018

Sicurezza, datore di lavoro e coordinatore per l’esecuzione non sono sempre responsabili

 

La Corte di Cassazione, con la sentenza 48963/2017, ha analizzato e perimetrato le responsabilità in materia di sicurezza di un datore e di un coordinatore per l’esecuzione dei lavori (ex articolo 92 D.Lgs. 81/2008).

Nel caso in esame, i due erano stati condannati in primo grado e assolti in secondo per le lesioni gravissime (fratture e indebolimento permanente del sistema nervoso centrale e dell’organo della deambulazione) riportate da un operaio caduto a terra, da circa ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dall'Associazione AODV231.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.


Info Esci OK