Iscriviti
 
22 Marzo 2018

Privacy, Autorità francese: nei primi mesi del Regolamento sospese le sanzioni sui nuovi obblighi

 

La Commission nationale de l'informatique et des libertés (CNIL), Autorità amministrativa francese competente in materia di tutela dei dati personali, ha pubblicato un approfondimento rivolto ai destinatari del Regolamento europeo sulla privacy (GDPR) che entrerà in vigore il prossimo 25 maggio.

Dopo aver ribadito i propri poteri già oggi esercitabili (audizioni, verifiche fisiche, online e documentali) e le modalità di attivazione dei controlli (programma annuale, reclami, ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dall'Associazione AODV231.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.


Info Esci OK