Iscriviti
 
27 Marzo 2018

Market abuse, Corte Europea: limiti al doppio binario sanzionatorio

 

A sei mesi di distanza dalle conclusioni dell'Avvocato Generale, la Corte di Giustizia Europea è nuovamente intervenuta sul ne bis in idem, fissando alcuni paletti al doppio binario sanzionatorio per il reato di market abuse.

Con la sentenza depositata il 20 marzo scorso (causa C-537/16), gli eurogiudici si sono pronunciati circa la possibilità per la Consob di applicare le sanzioni amministrative dopo la conclusione di un processo penale che ha accertato l'inesistenza ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dall'Associazione AODV231.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.


Info Esci OK