Iscriviti
 
14 Novembre 2018

La responsabilità in materia di infortuni sul lavoro

 

Nel settore degli appalti e dei subappalti l’esigenza di delimitare le sfere di responsabilità per violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro (ex D.Lgs. 81/2008) è tanto più avvertita quanto più è complessa la stratificazione dei rischi per la sicurezza stessa. In proposito, tra le questioni maggiormente dibattute in dottrina e giurisprudenza v’è la configurabilità o meno in capo ai soggetti coinvolti (committente, subcommittente e supappaltatore) della c.d. posizione di garanzia (ex art. 40 c.2 c.p.), dalla quale può discendere a seconda delle circostanze una responsabilità civile, penale e/o amministrativa dell’Ente di appartenenza ex D.Lgs. 231/2001.


La responsabilità in materia di infortuni sul lavoro nei contratti di subappalto

Avv. Marco Dell'Antonia

1. Premessa

Il tema della sicurezza sul lavoro riveste tradizionalmente un ruolo rilevante nelle analisi del ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dall'Associazione AODV231.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.


Info Esci OK