Iscriviti
 
1 Marzo 2019

Antiriciclaggio: il giudizio favorevole del FATF-GAFI

 

Il M.E.F. ha recentemente comunicato che la Financial Action Task Force – Gruppo d’azione finanziaria (FATF/GAFI) ha espresso un giudizio positivo sul primo follow-up Report presentato dall’Italia in materia di antiriciclaggio e lotta al finanziamento del terrorismo.

L’Organismo, preposto al coordinamento delle politiche per la lotta al riciclaggio e rappresentato per l’Italia dal Dipartimento del Tesoro, ritiene infatti che il nostro ordinamento "continua a fare sostanziali progressi (…) nel settore del contrasto ai flussi finanziari illeciti, grazie alle misure introdotte recentemente con la normativa di recepimento della IV direttiva europea (D.Lgs. 90/2017)”.

L’Italia ha così ottenuto una valutazione di massima compliance su ulteriori 8 delle 40 Raccomandazioni, che riguardano, tra l’altro, l’implementazione del risk-based approach.

Particolare apprezzamento riceve infine la normativa in materia di coordinamento tra le autorità, di segnalazioni di operazioni sospette e di regolamentazione dell’Unità di Informazione Finanziaria (UIF).

Il Rapporto integrale sull’Italia sarà reso disponibile nelle prossime settimane.


Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.