Iscriviti
 
13 Marzo 2019

Antiriciclaggio: procedura d’infrazione per l’Italia

 

La Commissione Europea ha di recente avviato una procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia per non aver pienamente recepito la Direttiva UE 2015/849, relativa alla "prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo”.

Si ricorda che, al fine di dare attuazione alla Direttiva in questione, l’Italia ha approvato il D.Lgs. 90/2017 che ha introdotto significative novità in materia ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.