Iscriviti
 
3 Aprile 2019

La disciplina 231: un significativo passaggio culturale per le imprese

 

 

Intervista a Margherita Bianchini, Vicedirettore Generale di Assonime 
di Iole Anna Savini

 

 



La Giunta di Assonime ha istituto per il biennio 2017-2018 un gruppo di lavoro dedicato alla revisione della disciplina di cui al D.Lgs. 231/2001 che ha reso il proprio Rapporto il 14 marzo u.s.. Può darci qualche informazione sugli eventuali criteri di orientamento forniti ai membri?

Il Rapporto è stato predisposto da un Gruppo di lavoro della Giunta di Assonime, che riunisce imprese di tutti i settori, con l’apporto d’idee di studiosi, magistrati ed esperti della materia. Obiettivo del lavoro è quello di fornire un contributo di proposte finalizzato a promuovere il valore della funzione di prevenzione e dell’auto-organizzazione per il contrasto all’illegalità, tenendo conto dell’evoluzione della compliance e dei sistemi di controllo all’interno delle imprese; oltreché a recuperare l’efficienza della funzione premiale prevista dalla ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.