Iscriviti
 
9 Maggio 2019

Il Garante Privacy sull’applicazione del GDPR

 

Il Garante per la protezione dei dati personali ha recentemente pubblicato il bilancio di applicazione del Regolamento UE 679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati.

Il periodo in considerazione è compreso tra il 25 maggio 2018 e il 31 marzo 2019.

Dai grafici emerge che vi sono stati:

•   7.219 reclami e segnalazioni;

•   48.591 comunicazioni dei dati di contatto dei Responsabili della protezione dei dati (RPD);

•   946 notifiche di data breach;

•   18.557 contatti con l’Ufficio Relazioni con il Pubblico istituito presso il Garante Privacy.

Tutti i dati mostrano un trend in aumento rispetto al passato.





Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.