Iscriviti
 
14 Maggio 2019

Costituzione di parte civile nei confronti dell’ente

 

Il Tribunale di Trani, con ordinanza del 7 maggio scorso, ha revocato il provvedimento del GUP dichiarando ammissibile la costituzione di parte civile nei confronti di una società imputata ai sensi del D.Lgs. 231/2001.

Si tratta del procedimento penale relativo al disastro ferroviario Andria-Corato del 12 luglio 2016 nel quale il Giudice per l’Udienza Preliminare, uniformandosi alla giurisprudenza maggioritaria, aveva dichiarato inammissibile l'ingresso della parte privata nel ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.