Iscriviti
 
19 Giugno 2019

Il nuovo reato di scambio elettorale politico mafioso

 

 

Analisi dell’art. 416-ter c.p. alla luce della sua recente riforma
ad opera della Legge 21 maggio 2019, n. 43
Avv. Dario Moncalvo

 


In data 11 giugno 2019 entrerà in vigore la L. 43/2019, recante "modifica all'articolo 416-ter del codice penale in materia di voto di scambio politico-mafioso”.

La riforma si inserisce nel solco tracciato dai numerosi storici interventi di modifica che hanno segnato la quasi trentennale vita del reato citato.

L’intento dichiarato del legislatore è quello di irrobustire la portata repressiva della norma e di estenderne il campo di applicazione in un’ottica di ulteriore anticipazione della tutela penale.

Il presente contributo cercherà pertanto di ripercorrere le tappe di tale percorso, sottolineando i caratteri distintivi e le problematiche interpretative dell’odierna riforma, anche con riferimento alla ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.