Iscriviti
 
8 Settembre 2020

Abuso d’ufficio e poteri della parte danneggiata dal reato

 

Se la condotta di abuso d’ufficio reca un danno diretto a una parte privata, il G.I.P. non può archiviare senza fissare udienza in ipotesi di opposizione.

La Cassazione, con sentenza n. 24030 del 24 agosto, si è così espressa sul delitto di cui all’art. 323 c.p., recentemente introdotto nell’elenco dei reati presupposto alla responsabilità degli enti (come segnalato da AODV231) e oggetto di nuove modifiche (trattate da AODV231).

Nel caso in esame, il Pubblico ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.