Iscriviti
 
30 Settembre 2020

Sicurezza sul lavoro e obbligo formativo

 

Risponde penalmente (ai sensi degli artt. 37, c. 1 e 55, c. 5, lett. c), D.Lgs. 81/2008) il datore di lavoro che omette di fornire un’adeguata formazione in tema di salute e sicurezza ai propri dipendenti (Cass. n. 26813 del 28 settembre scorso, sul tema si veda anche AODV231).

Nel caso in esame, nel corso di una visita ispettiva in azienda, la ASL rilevava la violazione dell’obbligo di aggiornamento formativo in favore di una dipendente addetta alle mansioni di magazziniera ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.