FORMAZIONE | COLLABORAZIONI E ALTRI CORSI

Sessione formativa AODV231 - AIIA

In collaborazione con 


Nell'ambito delle consuete giornate di approfondimento sulle novità normative e giurisprudenziali inerenti il D.Lgs. 231/2001 - organizzate da AODV231 e dall'Associazione Italiana Internal Auditors - segnaliamo il prossimo appuntamento con una sessione dedicata alla seguente tematica:


DAI REATI TRIBUTARI A UN GIUDIZIO DI MERITO
SU OPERATIVITA' DELL'OdV E IDONEITA' DEL MODELLO

Aula virtuale, 30 Giugno 2021

Ore 10.30-16.30



Nel corso dell’anno 2020 il Catalogo dei reati di cui al D.Lgs. 231/2001 si è arricchito con ulteriori fattispecie: tra questi, i delitti tributari, introdotti dapprima con la Legge di conversione del D.Lgs. 124/2019 (cosiddetto "Decreto fiscale”), poi con il D.Lgs. 75/2020 (Decreto di attuazione della "Direttiva PIF”).

 

Al contempo, la giurisprudenza in materia ha vagliato nuovamente le modalità con le quali l’Organismo di Vigilanza è chiamato a svolgere le proprie funzioni, affinché l’ente possa beneficiare dell’esimente di cui all’art. 6 D.Lgs. 231/2001, esprimendosi altresì sul complessivo giudizio di idoneità del Modello di organizzazione, gestione e controllo.

 

Il corso on line ha l’obiettivo di:

- illustrare le modifiche introdotte al D.Lgs. 231/2001 dalla Legge di conversione del "Decreto fiscale” e dal Decreto di attuazione della "Direttiva PIF”;

- analizzare le fattispecie tributarie, divenute presupposto alla responsabilità da reato dell’ente;

- approfondire la recente giurisprudenza in tema di operatività dell’Organismo di Vigilanza e di idoneità del Modello; 

- discutere di problematiche applicative nel case study finale.


Contenuti

1° MODULO (30/06/2021, dalle h. 10.30 alle h. 13.00)

L’accertamento dell’operatività dell’Organismo di Vigilanza e dell'idoneità del Modello
- la recente giurisprudenza di merito sul sistema 231: la valutazione giudiziale dell'idoneità del Modello ed i criteri di giudizio nell’accertamento delle funzioni dell’OdV.

2° MODULO (30/06/2021, dalle h. 14.30 alle h. 16.30)

La responsabilità dell’ente per i reati tributari
- l'art. 25-quinquesdecies D.Lgs. 231/2001;
- i delitti tributari introdotti nel catalogo dei reati presupposto e le gravi frodi IVA;
- la mappatura dei relativi rischi.


Docente:

- Avv. Iole Anna Savini - Studio legale Savini, Responsabile Editoriale sito AODV231

 

Testimonianze:

- Avv. Marcella Vulcano - Presidente Advisora

- Dott. Tommaso Cappiello - Aristeia Risk Consulting

- Avv. Claudio Urciuoli - LTTU Associati, membro della Commissione UCPI sul D.Lgs. 231/2001

- Prof. Giovanni Lombardo - Spin Off Università di Genova


 

Tariffa riservata ai Soci AODV231: Euro 300,00 (non soci Euro 500,00)

E' stata presentata domanda di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense.

Per informazioni e iscrizioni » consulta la pagina dedicata del sito AIIA

 


***POSTI ESAURITI***



 

 

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.