AODV231 | COMUNICATI

Pubblicazione position paper "Doveri e ambiti di attivazione dell’OdV in relazione al rischio di contagio da Covid-19 nelle aziende"

L’Associazione dei Componenti degli Organismi di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 ("AODV231") ha emanato il position paper "Doveri e ambiti di attivazione dell’OdV in relazione al rischio di contagio da Covid-19 nelle aziende" che fornisce Linee Guida operative sui compiti dell’OdV nel contesto dell’emergenza sanitaria in corso.
 

Il documento offre un’accurata analisi dei rischi diretti e indiretti connessi alla pandemia, ponendo particolare accento sul contagio da Covid-19 che, a monte del D.L. n. 18 del 17 marzo, costituisce infortunio ai sensi del D.Lgs. 81/08 se verificatosi "in occasione di lavoro”.

 

Il paper declina poi le conseguenti attività di vigilanza dell’OdV sotto i profili dell’aggiornamento, dell’osservanza e del funzionamento del Modello.

 

L’elaborato è frutto del lavoro del Presidente AODV231, Avv. Bruno Giuffré, e del Consigliere Andrea Milani ed è stato approvato dal Consiglio Direttivo in data 27 marzo u.s..

 

*         *        *
 

L’Associazione dei Componenti degli Organismi di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001, costituita nel febbraio del 2008, si propone di studiare l’applicazione sul campo del Decreto, valutando cosa implichi, in termini pratici, adottare e mettere in opera un Modello organizzativo e come debba, e possa, concretamente agire un OdV per assolvere pienamente ai propri doveri, coordinandosi con gli organi e le altre funzioni di controllo interno.

Con oltre 900 iscritti, specializzati nei controlli interni per la prevenzione dei reati imputabili alle aziende, l’Associazione persegue la riforma del Decreto Legislativo n. 231/2001, la razionalizzazione del sistema dei controlli interni, il confronto con i protagonisti dell’anticorruzione e la formazione, nel settore della compliance aziendale, dei propri iscritti.

I soci dell’AODV231 operano in alcune migliaia di società - tra cui molte quotate, multinazionali e filiali italiane di multinazionali - attive in tutte le aree maggiormente interessate dall’applicazione del Decreto Legislativo n. 231/2001, quali il settore bancario e finanziario, l’industria, le infrastrutture, i servizi.

L’AODV231 rappresenta un luogo di confronto e di studio su tutte le problematiche connesse all’applicazione del Decreto Legislativo n. 231/2001 e, più in generale, dei temi della governance, dei controlli e dell’etica d’impresa. Si propone inoltre di valorizzare il ruolo degli OdV nelle aziende, di elaborare proposte formative rivolte ad associati e non, e di sviluppare soluzioni concordate a problemi comuni, che possano nel tempo evolvere in linee-guida e vere e proprie best practice di settore.

 

 

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.