Iscriviti
 

Sessione formativa AODV231 - AIIA

 

 

Nell'ambito delle consuete giornate di approfondimento sulle novità normative e giurisprudenziali inerenti il D.Lgs. 231/2001 - organizzate da AODV231 e dall'Associazione Italiana Internal Auditors - segnaliamo il prossimo appuntamento con una sessione dedicata alla seguente tematica:


in collaborazione con 


 

  

 La Legge n. 3/2019 "Cd. Spazzacorrotti":
riflessioni per l'aggiornamento dei Modelli organizzativi


Milano, 2 luglio 2019
Ore 9.15-17.45



Le disposizioni di solito contraddistinte con l’espressione "normativa anticorruzione” sono oggetto di sempre più frequenti interventi da parte del Legislatore volti a rafforzarne l’efficacia preventiva, oltre che il rigore sanzionatorio.
In questa prospettiva si colloca la recente Legge n. 3/2019 le cui previsioni possono essere utilmente analizzate secondo due piani di indagine:
i) quello delle norme penalistiche e processual-penalistiche;
ii) quello delle implicazioni che le stesse hanno sul contenuto dei Modelli organizzativi adottati ai sensi del D.Lgs. 231/2001 e sulle regole di corporate governance

Il corso ha l’obiettivo di:
- fornire una spiegazione chiara e semplice delle principali disposizioni della Legge n. 3/2019;
- evidenziare le implicazioni che le norme astratte possono (devono) avere per il miglioramento delle regole dei Modelli organizzativi.

Contenuti

Principali disposizioni della Legge n. 3/2019:

- traffico di influenze illecite;

- il nuovo illecito amministrativo dell’art. 25 D.Lgs. 231/2001 dipendente dal reato di traffico di influenze illecite;

- le modifiche alla procedibilità dei reati di corruzione tra privati e di istigazione;

- il carrot and stick approach: inasprimento ed allargamento delle sanzioni vs strumenti premiali per le persone fisiche e per gli enti;

- le norme sulla trasparenza e controllo dei partiti e movimenti politici e dei loro finanziamenti, nonché sulla regolamentazione delle fondazioni.

 

Analisi giurisprudenziale

- differenza tra traffico di influenze illecito e corruzione alla luce di alcuni casi giurisprudenziali.

 

L’aggiornamento dei Modelli organizzativi

- impostazione del risk assessment relativo al reato di traffico di influenze illecite;

- la sottile linea di demarcazione con le (legittime) attività di lobbying: spunti di riflessione;

- la gestione delle erogazioni liberali (non solo) a partiti: gli enti equiparati.


Seguirà una sessione pomeridiana rivolta all’analisi di alcuni casi giudiziari relativi a varie tipologie di reato, che permetteranno di riflettere sull’efficacia delle regole del sistema di controllo interno e su possibili spunti per il miglioramento delle previsioni dei Modelli organizzativi.



Docente
- Avv. Marco Romanelli, LCG Lecis Cannella Grassi Studio Legale Associato

Testimonianza
- Dott.ssa Elena Farinella,  Presidente ACFE Italy Chapter


Tariffa riservata ai Soci AODV231: Euro 600,00 (non soci Euro 1.000,00)

 

Per informazioni logistiche e iscrizioni consulta la pagina dedicata del sito AIIA


Sede:
Associazione Italiana Internal Auditors

Via San Clemente, 1

Milano




 


 

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.