Iscriviti
 
2 Agosto 2019

Liquidazione del compenso del commissario giudiziale

 

Il Giudice, nella liquidazione del compenso del commissario giudiziale, deve fare riferimento "alle tariffe professionali esistenti, eventualmente concernenti materie analoghe, contemperate con la natura pubblicistica dell’incarico” senza poter utilizzare le tabelle relative ai curatori fallimentari. Con questo principio la Cassazione Civile, con sentenza n. 20375 depositata lo scorso 26 luglio, ha rigettato il ricorso di un commissario, nominato ex art. 45 D.Lgs. 231/2001, che aveva ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.