Iscriviti
 
16 Marzo 2020

Autoriciclaggio a maglie larghe

 

Anche la mera emissione di fatture per operazioni inesistenti può integrare il reato di autoriciclaggio. A stabilirlo la Corte di Cassazione che, nella sentenza n. 9755 dello scorso 11 marzo, si è soffermata sui requisiti previsti per l’integrazione dell’art. 648-ter.1 c.p. (tema già approfondito da AODV231).

 

Nel caso in esame, è stato proposto ricorso di legittimità da un indagato sottoposto agli arresti domiciliari per associazione a delinquere finalizzata ad evasione e ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.