Iscriviti
 
20 Marzo 2020

Gestione di rifiuti non pericolosi e sanzione penale

 

In caso di rifiuti non pericolosi, l’attività di gestione non autorizzata non può essere punita congiuntamente con pena detentiva e pecuniaria (si veda altro commento di AODV231 sul tema).

Il titolare di una azienda agricola zootecnica, nel caso in esame, era stato condannato in primo e secondo grado all’arresto e all’ammenda per aver fatto defluire in maniera incontrollata e continuativa nel terreno reflui di scarti animali.

La Cassazione lo scorso 11 marzo ha ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.