Iscriviti
 
18 Maggio 2020

INAIL: l’infortunio sul lavoro da Covid-19 non comporta responsabilità

 

Con un comunicato del 15 maggio scorso, l’INAIL ha ribadito che il datore di lavoro non è responsabile penalmente e civilmente delle infezioni di origine professionale - dovute al contagio da Coronavirus, ma non solo - a meno che non siano accertati dolo o colpa.

L’Istituto è intervenuto nel dibattito sulla eventuale responsabilità per l’infortunio, ribadendo l’assenza di qualsiasi automatismo tra la contrazione della malattia e una violazione di norme cautelari a ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.