Iscriviti
 
23 Giugno 2020

Dal 24 giugno nuove regole su agenti cancerogeni e mutageni

 

Da domani, 24 giugno 2020, entrano in vigore le nuove disposizioni sulla protezione della salute dei lavoratori da agenti cancerogeni e mutageni introdotte dal D.Lgs. n. 44/2020, attuativo della Direttiva UE n. 2398/2017.

Il richiamato provvedimento modifica le norme sulla sorveglianza sanitaria contro i rischi derivanti dall’esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni: rispetto all’attuale disciplina si prevede che il medico o l’autorità responsabile possano segnalare la necessità di proseguire la sorveglianza anche dopo l’esposizione, per la durata ritenuta necessaria a proteggere la salute del lavoratore.

Il medico competente fornisce poi indicazioni sull’opportunità per il dipendente di sottoporsi ad accertamenti sanitari anche dopo la cessazione dell’attività lavorativa.

In attuazione della Direttiva UE, vengono poi aggiunte 11 sostanze cancerogene all’elenco di quelle pericolose, fissando nuovi valori limite.

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.