Iscriviti
 
12 Ottobre 2020

Responsabilità per infortuni e negligenza del lavoratore

 

La Suprema Corte torna a pronunciarsi sugli oneri a carico dell'imprenditore e coglie l'occasione per chiarire che l'obbligo di formazione non può essere escluso o surrogato dalla conoscenza personale del lavoratore.

La pronuncia (sentenza n. 27242/2020) ha così ribadito consolidati principi in materia di sicurezza sul lavoro.

Nel caso in esame, il dipendente era deceduto dopo essere stato travolto dal tronco che aveva appena abbattuto. I giudici, nel ricordare che il ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.