Iscriviti
 
6 Novembre 2020

La responsabilità dell'ente non richiede la violazione sistematica delle norme cautelari

 

In tema di responsabilità dell'ente derivante dal reato di lesioni personali aggravate dalla violazione della disciplina antinfortunistica, l’interesse può sussistere anche in relazione ad una trasgressione isolata dovuta ad un’iniziativa estemporanea.

In questi termini si è recentemente pronunciata la Suprema Corte nella sentenza n. 29584/2020, depositata il 26 ottobre scorso.

Nel caso di specie, su indicazione della ditta esecutrice, era intervenuta durante i ...




Il seguito è riservato ai soci  [ Accedi ]
Oppure se vuoi diventare socio [ Compila il modulo » ]
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.