Iscriviti
 
22 Dicembre 2020

Appalti: le recenti iniziative dell'A.N.AC.

 

L' A.N.AC. ha recentemente approvato l’atto di segnalazione n. 10/2020 sulla disciplina dei requisiti aggiuntivi per la partecipazione a nuove gare, l’affidamento di subappalti e la stipulazione dei relativi contratti da parte delle imprese in concordato.

Nello specifico l'Authority ha segnalato l’opportunità di sospendere la vigenza dell'art. 110 comma 6 del Codice dei Contratti Pubblici e suggerito una sua riformulazione: si chiede infatti di riconoscere al giudice delegato, che autorizza l’impresa in concordato a partecipare a nuove gare o a stipulare un contratto di subappalto, la facoltà di chiedere un parere all’Autorità qualora la documentazione presentata non garantisca la capacità dell'azienda di portare a termine regolarmente l’affidamento.

Contestualmente, con lo scopo di assicurare la tempestiva attivazione delle procedure per l'acquisizione e la distribuzione di farmaci e dispositivi medici e di protezione, è stata data notizia dell'avvio di un protocollo di vigilanza collaborativa volta a verificare la conformità degli atti di gara alla normativa di settore e prevenire le infiltrazioni criminali.

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.