Iscriviti
 
5 Maggio 2021

Transparency sul recepimento della Direttiva Whistleblowing

 

Transparency International ha recentemente pubblicato un Progress Report sullo stato di trasposizione della Direttiva UE sul Whistleblowing nei Paesi membri, tenendo in considerazione i dati disponibili al 9 febbraio u.s..

L’Italia risulta fanalino di coda, ossia paese che non ha fatto progressi, se non minimi, nelle attività di recepimento della norma europea dalla data di sua entrata in vigore.

Tuttavia il Documento non tiene conto del fatto che il 23 aprile scorso è stata pubblicata in G.U. la Legge di Delegazione Europea che dà indicazioni al Governo per dare attuazione alla Direttiva in questione. Vi è dunque tempo (fino al 17 dicembre p.v.) per non incorrere in eventuali azioni comunitarie.


Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.